Blog

L'INAIL cerca di fare chiarezza sulle responsabilità del Datore di Lavoro in caso di contagio COVID-19

 

Il periodo di emergenza sanitaria connessa alla pandemia da SARS-CoV-2 ha portato alla necessità di adottare importanti azioni contenitive che hanno richiesto, fra l’altro, la sospensione temporanea di numerose attività produttive, con la graduale ripresa e riapertura delle attività, la famosa "Fase 2", si rendono necessari chiarimenti su come gestire le riaperture e soprattutto le responsabilità dei Datori di Lavoro, delle Aziende e delle figure presenti in azienda e sul posto di lavoro che hanno responsabilità in materia di salute e santità dei dipendenti collaboratori e clienti. in questa ottica l’INAIL con la Circolare n. 22 del 20 maggio 2020, continua a trattare ed approfondire il tema della responsabilità civili e penali del datore di lavoro in caso di contagio dal virus da SARS-CoV-2 negli ambienti di lavoro.

 

A mio avviso sarebbe opportuno che il Governo affronti questa tematica e faccia chiarezza sulla tematica, visto che è lui la figura preposta a legiferare in materia di dirtto civile e penale, e che l'INAIL essendo Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, ha "solo" il compito di tutelare i lavoratori e di davanti ad un giudice non hanno molto peso le circolari e i protocolli emesse, se queste non sono poi recepite ed emanate dal Governo o dal Parlamento. 

Quindi auspichiamo un intervento normativo specifico in materia da parte del Governo o dal Parlamento.

 

PLC Studio

Per qualsiasi esigenza abitativa, residenziale o commerciale, non esitate a rivolgervi a noi per una consulenza pronta, precisa, rapida ed efficace.

Le nostre Sedi

Roma: via Luigi Polacchi, 35 (sede legale)

Roma: Via Guglielmo Calderini, 6-8

Civitavecchia: Via Altiero Spinelli, 5

Santa Marinella: Via Monte Bianco, 21

Cerca nel sito

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter: potrai recedere in ogni momento
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

Orari

Per qualsiasi esigenza e comunicazione, si rimanda ai classici orari d'ufficio, ma siamo sempre pronti anche durante le pause a fornire il giusto supporto ai nostri clienti.

Lunedì / Venerdì: 9.00-13.00 e 15.00-19.00

Sabato: 9.00 - 13.00